Martedì, 21 Agosto, 2018
Tu sei qui : Home News

Ultime Notizie
The latest news from the Joomla! Team

Dal 24 settembre 2015 il documento di viaggio per apolidi, stranieri e rifugiati è elettronico PDF Stampa Email
Scritto da Segreteria Scientifica   
Lunedì 05 Ottobre 2015 14:48

"Fino ad oggi il documento era cartaceo ma i Regolamenti del Consiglio Europeo hanno imposto l'adeguamento al formato elettronico come già accade per il passaporto.

Questi nuovi documenti sono stampati dall'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, hanno 32 pagine, la copertina è blu e verde e sono dotati di microchip con memorizzate le immagini del volto e due impronte digitali del titolare.
I dati anagrafici invece sono inseriti nelle pagine del documento.

Questi titoli di viaggio continuano ad essere rilasciati dagli Uffici immigrazione, come per i precedenti in formato cartaceo, e con le stesse procedure di controllo di eventuali motivi ostativi.
Dal 24 settembre non sarà più possibile emettere i precedenti documenti in formato cartaceo.

Costo per il rilascio: Il libretto ha un costo di € 42,22 e all'atto di presentazione dell'istanza deve essere consegnata la ricevuta di versamento su bollettino di conto corrente n.67422808 intestato a Ministero dell'Economia e delle Finanze - Dipartimento del Tesoro.
Si precisa che dal 24 settembre saranno accettati solo versamenti da € 42,22 sul conto corrente sopra specificato".

Fonte: www.poliziadistato.it

 

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 05 Ottobre 2015 14:49
 
Entrata in vigore d.lgs. 142/2015: accoglienza e procedure comuni per richiedenti protezione PDF Stampa Email
Scritto da Segreteria Scientifica   
Mercoledì 30 Settembre 2015 13:50

Oggi è entrato in vigore il DECRETO LEGISLATIVO 18 agosto 2015, n. 142  di Attuazione della direttiva 2013/33/UE recante norme relative all'accoglienza dei richiedenti protezione internazionale, nonche' della direttiva 2013/32/UE, recante procedure comuni ai fini del riconoscimento e della revoca dello status di protezione internazionale.

 

Per visualizzare il decreto, clicca qui.

 

 
Preiscrizioni corso 2016 PDF Stampa Email
Scritto da Segreteria Scientifica   
Mercoledì 30 Settembre 2015 13:20

E' previsto per il mese di febbraio 2016 l'inizio del nuovo corso di specializzazione in DIRITTO DELL’IMMIGRAZIONE E RICONOSCIMENTO DELLA PROTEZIONE INTERNAZIONALE (IX edizione).

Entro il mese di Novembre 2015 sarà on line il programma didattico del corso. Considerato l'elevato numero di richieste che pervengono ogni anno già prima della pubblicazione del programma e dell'apertura iscrizioni, abbiamo previsto per il 2016 l'opportunità di accedere alla "pre-iscrizione" al corso. E' infatti già possibile prenotarsi compilando il modulo (clicca qui) da inviare alla mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . La prenotazione andrà confermata entro il 31.12.2015 e darà diritto ad uno sconto del 10% sul costo totale del corso.

Il corso è diretto ad avvocati, consulenti legali, giuristi, ricercatori, praticanti legali, mediatori culturali, assistenti sociali, funzionari ed impiegati delle pubbliche amministrazioni, nonché a coloro che operano nel settore delle politiche comunitarie ed internazionali interessati ad acquisire gli strumenti idonei, sia pratici che teorici, necessari per la corretta gestione ed applicazione della normativa – in ambito  nazionale ed europeo - relativa all’immigrazione, alla tutela dei rifugiati ed al riconoscimento della protezione internazionale.Il corso è altresì finalizzato all’inserimento lavorativo presso organismi nazionali o internazionali (imprese, organizzazioni, associazioni, ONG, studi legali) operanti nel settore.

 
Avviati gli stages per i corsisti 2015 PDF Stampa Email
Scritto da Segreteria Scientifica   
Mercoledì 30 Settembre 2015 13:16

Anche quest'anno, a conclusione del corso di specializzazione in DIRITTO DELL’IMMIGRAZIONE E RICONOSCIMENTO DELLA PROTEZIONE INTERNAZIONALE (VIII edizione), sono stati avviati gli stages dei corsisti presso le organizzazioni partners del corso.

 
Esentati dal contributo per il permesso di soggiorno i beneficiari di protezione internazionale PDF Stampa Email
Scritto da Segreteria Scientifica   
Lunedì 02 Febbraio 2015 17:32

Con la circolare n. 2916 del 27 gennaio 2015, il Ministero dell'Interno ha stabilito che gli stranieri titolari di protezione internazionale (asilo e protezione sussidiaria)che chiedono il rilascio del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo, sono esentati dall'obbligo del versamento del contributo economico di cui all'art. 5, comma 2 ter, Testo Unico Immigrazione.
Gli stranieri in possesso di tale titolo che hanno già provveduto al versamento del predetto contributo, hanno diritto al rimborso delle somme versate così come previsto dalla circolare  del 5 luglio 2012.

Per visualizzare la circolare, clicca qui

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 Succ. > Fine >>

Pagina 3 di 8