Giovedì, 26 Aprile, 2018
Tu sei qui : Home Archivio

Immigrazione Clandestina PDF Stampa Email
Martedì 07 Luglio 2009 00:00

Il 2 luglio 2009 il Parlamento ha definitivamente approvato il disegno di legge facente parte del c.d. pacchetto sicurezza (in attesa di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale) che ha introdotto il reato di immigrazione clandestina prevedendo la reclusione da sei mesi a quattro anni per lo straniero che entri illegalmente nel territorio dello Stato, con arresto obbligatorio in flagranza e procedimento con rito direttissimo. Tale norma è collegata all’ulteriore previsione relativa alla necessità di esibire il permesso di soggorno per tutti gli atti di stato civile, con deroghe relative solo all’assistenza sanitaria e all’iscrizione dei minori a scuola. Inoltre sono stati estesi i giorni di permanenza nei centri di identificazione ed espulsione fino ad un massimo di 180 giorni (fonti: www.altalex.com - www.senato.it ) ddlsicurezza1lug2009